Solitamente nel mese di giugno, si svolge la tradizionale Festa dell'Anziano. E' una giornata particolare: inizia infatti con la S.Messa celebrata nel Parco della Casa di Riposo, e prosegue con il Pranzo, sempre nel Parco, al quale oltre alla autorità, vengono invitati i Parenti degli Ospiti, che hanno così l'occasione di pranzare con i propri congiunti.

Nel pomeriggio sono previsti intrattenimenti organizzati sempre nel Parco, con gruppi musicali, commedie, ed altro.




L'11 Novembre di ogni anno tutti i nostri Ospiti festeggiano, con un pranzo particolare, la ricorrenza di San Martino.
In questa occasione vengono riproposte le pietanze tradizionali di questo periodo dell'anno: risotto col pesin, pesce come secondo piatto, dolci di castagne e caldarroste fumanti.
Al pranzo, oltre al Consiglio di Amministrazione, partecipano anche le autorità civili ed ecclesiastiche di Isola della Scala.

Antipasto: Gamberetti in salsa rosa
Primo: Risotto “col pessin”
Secondo: Salmone al forno
Contorni: Patate lesse, spinaci al burro
Dessert: Bole, Torta norvegese, Castagne

Vino:
Novello




L'appuntamento con le Festività Natalizie è particolarmente sentito dai Nostri Ospiti: la Santa Messa celebrata alle 10.30 del giorno di Natale è il culmine di tutte le iniziative e gli appuntamenti previsti sia dalla Casa di Riposo che dalle varie associazioni di volontariato, scuole, privati cittadini, a favore degli Anziani.

A degno coronamento della giornata, si inserisce il pranzo con un ricco menù:
Antipasto: antipasto all'italiana.
Primi Piatti: crespelle agli asparagi, cannelloni alla carne.
Secondi Piatti: arista al forno, fagiano alla pancetta.
Contorni: patate al forno, verdura cotta.

Pandoro - caffè.




In occasione della festa di carnevale, la parata allegorica, che si snoda per le vie del paese, parte proprio dalla casa di riposo.
Le maschere ed i vari gruppi di intrattenimento vengono a fare visita agli anziani: la cucina intanto sforna a volontà vari tipi di dolci tradizionali, come le frittelle e i galani.
Alle stelle filanti invece ci pensa l'animatrice.